Il Rotary in cucina – Come interagire: Suggerimenti e guida

MODALITA’  DI UTILIZZO DEL RICETTARIO ROTARY

 

L’edizione digitale del libro “ Il Rotary in cucina “ viene proposta con l’intento di coinvolgere direttamente i soci e i loro famigliari nell’aggiornamento e nell’ampliamento della stesura originale.

Essenzialmente l’intervento consiste o nella modifica di una ricetta ( che il sito chiama articolo) già presente nel testo o nell’inserimento di una nuova ricetta. Le semplici procedure per effettuare queste due operazioni  vengono di seguito riportate

 

PER MODIFICARE UNA PROPRIA RICETTA

L’utente collaboratore apre il sito www.rotarycarpi.it  e subito inserisce il proprio ID ( indirizzo di p.e.) e la  propria PW e, successivamente clicca nell’ordine su:

–          Bacheca (visibile puntando con  il mouse sulla scritta Rotary Carpi in alto a sinistra sulla banda nera della home)

–          Articoli ( si apre una schermata con tutti gli articoli del socio se ne ha)

–          Modifica sotto il nome della ricetta da modificare

–          Aggiorna dopo aver apportato le modifiche desiderate

 

PER INSERIRE UNA NUOVA RICETTA (ARTICOLO)

L’utente collaboratore apre il sito www.rotarycarpi.it  e subito inserisce il proprio ID ( indirizzo di p.e.) e la  propria PW e, successivamente clicca nell’ordine su:

–          Bacheca (visibile puntando con  il mouse sulla scritta Rotary Carpi in alto a sinistra sulla banda nera della home)

–          Articoli ( si apre una schermata con tutti i suoi articoli se ne ha)

–          Aggiungi nuovo

–          Si inserisce il  Titolo e successivamente sotto il menu di gestione   il  testo

–          Si assegna una categoria (cliccando in basso a destra: antipasti, primi piatti ecc)

–          Invia per la revisione In alto a destra

 

Inoltre , per assicurare completezza di informazione a chi legge la ricetta e per rispettare criteri editoriali omogenei nella stesura dei testi vi preghiamo di tener presenti i seguenti suggerimenti.

 

1) Per evitare errori nel testo:

*controllate gli ingredienti e le relative operazioni

*correggete, se necessario

 

2)Per rendere più esatte le ricette:

*indicate se è possibile, per quante  persone è valida la ricetta

*indicate se le dimensioni dello stampo e se va infornato nel forno caldo e i gradi

*indicate i tempi di realizzazione e la difficoltà

 

3)Per personalizzare le vostre ricette:

* potete sostituire, modificare l’immagine/le immagini che accompagnano il vostro piatto perché sono solo delle proposte

*potete aggiungere nella pagina della ricetta o prima o dopo frasi famose sul piatto o proverbi dialettali carpigiani

 

4)Per arricchire il ricettario:

*inserite nuove ricette, tenendo conto delle indicazioni precedenti

*inserite la ricetta nella sezione corretta (antipasti..) in ordine alfabetico

 

 

Se avete bisogno di aiuto o di suggerimenti per correggere, completare, arricchire, scrivere le vostre ricette potete rivolgervi tranquillamente a Elia Taraborrelli o chiamando il 328 4337455  o indirizzando una e-mail a eliataraborrelli@libero.it